Pavone. Una storia di famiglia

La nostra storia nasce verso la metà degli anni ’50 con l‘avviamento di un piccolo laboratorio artigianale per la preparazione di prodotti che rispecchiano la tradizione gastronomica bolognese (e non solo): bignè di varie dimensioni, zuppa reale, zuppa imperiale ed éclair.

Dopo qualche anno dall’inizio dell’attività si vedono i primi frutti del duro lavoro e avviene il trasferimento definitivo nella sede attuale a Rastignano – a pochi km dalla città di Bologna -, che conta oggi circa 4.000 mq.

Bignè, zuppa reale e imperiale: una produzione da sempre attenta alla qualità.

Dal piccolo laboratorio di ieri allo stabilimento dedicato alla produzione industriale di oggi, un importante punto fermo della famiglia Pavone è da sempre la volontà di usare materie prime di qualità, per rimanere fedeli alla tradizione e al gusto.
La scelta degli ingredienti si basa, infatti, sulle loro caratteristiche organolettiche, con particolare attenzione a uova e farina.

L’azienda oggi è specializzata nella produzione di bignè di pasta choux – realizzati per ogni esigenza di utilizzo in vari diametri e con diversi impasti – e di delizie da brodo come la zuppa reale e la zuppa imperiale.

La produzione segue da sempre gli stessi passaggi, con massima attenzione alla selezione delle materie prime:

Il nostro domani, tra tradizione e innovazione

Grazie alla nuova generazione che guida oggi l’azienda Pavone Srl, è forte l’attenzione all’innovazione e all’uso di nuove tecnologie per la linea di produzione.

Cuore nella tradizione e sguardo rivolto al futuro: ecco la nostra idea di azienda.

Oggi sforniamo più di 2.500 kg di prodotto al giorno per i nostri clienti e vediamo il domani con lo stesso entusiasmo dell’inizio.
Perché siamo diventati un’azienda solida e presente da tanti anni sul mercato, ma non ci siamo mai dimenticati della strada fatta. Bignè dopo bignè.

Certificazioni